Bando Voucher Fiere

E'  stato pubblicato il bando per l'erogazione di voucher a favore dei processi di internazionalizzazione di cui all'Azione 3.5 del PO FESR 2014-2020 della Regione Puglia.

L'intervento agevolativo è finalizzato a sostenere le strategie di esportazione e di promozione internazionale del sistema produttivo regionale, favorendo una maggiore partecipazione delle MPMI pugliesi a manifestazioni fieristiche in Italia e all’estero, attraverso la concessione di Voucher, sotto forma di contributi a parziale copertura delle spese di partecipazione agli eventi fieristici internazionali di particolare rilievo per i seguenti settori economico produttivi:
a)  manifatturiero (codice primario Ateco 2007 lett. C)
b)  fornitura di energia elettrica, gas, vapore e aria condizionata (codice primario Ateco 2007 lett. D);
c)  raccolta, trattamento e fornitura di acqua, gestione delle reti fognarie, attività di trattamento dei rifiuti e recupero dei materiali (codice primario Ateco 2007 lett. E);
d)  costruzioni (codice primario Ateco 2007 lett. F);
e)  servizi alle imprese (codice primario Ateco 2007)
H) 52 Magazzinaggio e attività di supporto ai trasporti;
J)  58 Attività editoriali;
J) 59 Attività di produzione, post-produzione e distribuzione cinematografica, di video, di programmi televisivi, di registrazioni musicali e sonore;
J)  62 Produzione di software, consulenza informatica e attività connesse;
J)  63 Attività dei servizi d’informazione ed altri servizi informatici;
M) 71 Attività degli studi di architettura e d’ingegneria;
M) 74.1 Attività di design specializzate;
M) 74.2 Attività fotografiche;
R) 90.01 Rappresentazioni artistiche;
R) 90.02 Attività di supporto alle rappresentazioni artistiche. 
 
La dotazione finanziaria complessiva di Euro 1.500.000 prevede la seguente ripartizione:
 
 • Linea A: Euro 1.000.000 saranno destinati ai “Voucher Fiere” a parziale copertura dei costi di partecipazione alle fiere internazionali elencate nell’Allegato A del bando, in linea con i settori ed i Paesi “focus” individuati dal Programma strategico regionale di internazionalizzazione 2016-2018;
 
• Linea B: Euro 500.000 saranno destinati ai “Voucher Fiere” a parziale copertura dei costi di partecipazione alle fiere internazionali non comprese tra quelle elencate nell’Allegato A.
 
L’agevolazione prevista dal bando consiste in un contributo a fondo perduto (Voucher), fino alla concorrenza dell’ 80% delle spese ammissibili, per l’importo massimo concedibile di Euro 3.000 per fiere internazionali in Paesi Europei (UE a 28), compresa l’Italia, e di Euro 5.000 per le fiere internazionali in Paesi extra-europei. Sono ammissibili le tipologie di spese previste dal bando e connesse con la partecipazione, in qualità di espositore, a fiere internazionali che si svolgono tra il 1° marzo 2017 ed il 28 febbraio 2018.
 
Per effetto della Convenzione approvata con DGR n. 2150 del 21 dicembre 2016 e successivamente sottoscritta in data 28 dicembre 2016, la Regione Puglia ha affidato ad Unioncamere Puglia l’attività di attuazione e monitoraggio dell'iniziativa, e previsto che gli sportelli delle singole Camere di Commercio provinciali possano effettuare un servizio di assistenza per la presentazione della domanda.
  
A partire dalle ore 8:00 del giorno 20 febbraio 2017 fino alle ore 19:00 del 27 febbraio 2017, sarà possibile per le aziende interessate all’assegnazione del Voucher inviare online la propria candidatura esclusivamente accedendo al portale https://webtelemaco.infocamere.it . Ogni impresa potrà candidarsi per un solo Voucher.
 
Per maggiori informazioni clicca qui
 
Allegato: