Incontro per “Lecce capitale europea della cultura 2019”

Stamani (venerdì 24 gennaio 2014), presso l’aula consiliare del Comune di Maruggio,  si è tenuto un incontro informativo su “Lecce capitale europea della cultura 2019” cui hanno partecipato tra gli altri, il Presidente del GAL Ernesto Soloperto, il direttore Rita Mazzolani e i sindaci dei comuni del GAL Terre del Primitivo. L’Unione dei Comuni “Terre del mare e del sole” presieduta dal Sindaco di Maruggio, Alberto Chimienti, ha invitato il Sindaco di Lecce Paolo Perrone, l’on. Raffaele Baldassarre e l’arch. Airan Berg, direttore artistico del progetto

Già la settimana scorsa i sindaci dei Comuni del GAL Terre del Primitivo, su iniziativa dello stesso GAL e presso la sede dello stesso, si erano riuniti al fine di verificare la possibile adesione dei comuni dell’area tarantina a tale progetto, visto che tutti i comuni del brindisino hanno aderito. Da quella riunione era emersa la propensione all’adesione da parte di tutti, viste anche le notevoli affinità con il territorio di Lecce e della sua provincia e viste le peculiarità del nostro territorio che potrebbero costituire un valore aggiunto sostanziale all’intero progetto.  

Oggi si è voluto perciò evidenziare, al cospetto dei responsabili del progetto di Lecce 2019, la partecipazione condivisa del territorio delle Terre del Primitivo, Comuni e GAL unitamente, ad una idea progettuale che, partendo dalle tradizioni e dalle vocazioni salentine, potrà condurre a un miglioramento sostanziale della vita dei cittadini puntando sulla propria crescita culturale e sociale. 

Nei prossimi giorni, una proposta progettuale specifica sul territorio delle Terre del Primitivo coordinata dallo staff del GAL terre del Primitivo sarà integrata nella proposta di Lecce 2019.
 

 

Agenda

L M M G V S D
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30